Consulenza Online

Il servizio di consulenza psicologica online permette di comunicare con me tramite Skype in maniera analoga a come avviene durante una consulenza in studio. Skype permette, infatti, di usufruire della videochiamata e aggirare il vincolo della distanza.

Per effettuare la consulenza online è necessario essere maggiorenni ed aver chiaro che essa si costituisce quale alternativa a quella realizzata di persona ed ha l’obiettivo di favorire la comprensione dei problemi di colui che la richiede e facilitare cambiamenti e risoluzioni di situazioni difficili che si stanno vivendo.

Come funziona?

E’ sufficiente compilare il MODULO DI CONTATTO presente nella pagina “Contatti” di questo Blog e cliccare su “invia”. In tal modo avrò modo di prendere in carico la vostra richiesta e potremo fissare un appuntamento online.

In alternativa potere chiamarmi direttamente al mio numero che trovate nella pagina dei “Contatti”.

Riceverete conferma della prenotazione via email e/o direttamente per telefono.

Pagamenti

E’ possibile pagare tramite bonifico.
Riceverete direttamente al vostro indirizzo mail tutte le informazioni utili per procedere al pagamento.

Requisiti

 Scarica Skype

E’ necessario installare il programma gratuito Skype che potete scaricare agevolmente in rete.
Per la conferenza audio/video, è necessario essere provvisti di cuffie, microfono e una webcam (molti pc e mac portatili di solito possono utilizzare quelli integrati, mantenendo comunque una buona qualità audio).
E’ consigliabile effettuare la chiamata da un luogo comodo, riservato e silenzioso.
Nel caso non siate sicuri della qualità della trasmissione, sarà possibile effettuare una prova prima di iniziare la consulenza.

Si rende noto che

La consulenza psicologica online non comprende pratiche di attività psicodiagnostica e psicoterapeutica via internet, in conformità ai principi espressi negli art.. 6, 7, 11 del vigente Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.
La consulenza fornita ha carattere informativo e non costituisce una psicoterapia.
Nel caso in cui fosse possibile formulare l’ipotesi di una probabile patologia in corso e si rilevasse quindi il bisogno di un percorso psicoterapeutico e/o di sostegno psicologico, il cliente verrà avvertito ed eventualmente indirizzato verso i percorsi di cura più adeguati.

Tutti i dati verranno trattati nel rispetto della normativa vigente sul trattamento e la conservazione dei dati personali.