fbpx

Aggressività e bisogni in adolescenza

QUANDO IL GENITORE DIVENTA RISORSA.

salvadori.jpg

L’adolescenza è una fase del ciclo di vita molto complessa e, per molti genitori, difficile da gestire. Molto spesso la difficoltà nella gestione di figli adolescenti da parte dei genitori ha a che fare con l’aggressività che i primi manifestano nelle varie aree della loro vita sociale. Tale aggressività può essere rivolta verso l’esterno, ma sempre più frequentemente gli adolescenti che si presentano in stanza di terapia raccontano di episodi violenti rivolti verso se stessi.

Gestire episodi di tal tipo non è semplice per i genitori, neanche per coloro che manifestano interesse e dedizione nei confronti dei figli, perciò può essere utile comprendere quali sono i bisogni che inducono l’adolescente a mettere in atto comportamenti aggressivi.

Demonizzare il comportamento aggressivo dell’adolescente non è di per sé utile alla comprensione delle motivazioni sottostanti all’agito, al contrario sarebbe importante avvicinarsi all’adolescente provando ad instaurare una relazione in cui l’adulto si ponga il seguente quesito: “cosa vuole comunicarmi mio figlio attraverso questo comportamento?” “in che modo posso comprenderlo?” (altro…)